Перейти к содержимому

Телесериал.com

РЭКЕТ (1997)

Luigi Perelli - Michele Placido
Последние сообщения

  • Авторизуйтесь для ответа в теме
Сообщений в теме: 789
#51
luigiperelli
luigiperelli
  • Магистр
  • PipPipPipPipPipPip
  • Группа: Участники
  • Регистрация: 5 Янв 2008, 19:55
  • Сообщений: 33914
  • Откуда: Санкт-Петербург
  • Пол:
Программа ТВ [четверг, 28 октября 1999]
ТВЦ
6.00 Утренний телеканал "Настроение"
8.00 "События". Информационная программа
8.15 Утренний телеканал "Настроение"
8.55 Смотрите на канале
9.00 Парад плюс: выбери песню
9.15 Развлекательная программа "С утра попозже"
9.45 Петровка, 38
10.00 Микеле Плачидо в криминальном телесериале "Рэкет" (Италия, 1997 г.). 4-я серия
11.00 "События". Информационная программа
11.15 Семейные отношения современных дикарей в сериале "Исчезающий мир" (Великобритания)
11.45 Парад плюс: выбери песню
12.00 Телеканал "Дата": взгляд из виртуальной студии
13.00 Телесериал "Наш общий друг" (Великобритания, 1998 г.). 2-я серия
14.00 "События". Информационная программа
14.15 Поучительные истории для больших и маленьких в мультсериале "Царь Горы" (США)
14.45 От и до...
15.00 Отечественный сериал. Бессмертные герои А. Дюма в фильме "Графиня де Монсоро". 25-я серия
16.30 Конный спорт в программе "Подкова"
17.00 "События". Информационная программа
17.15 Телеканал "Дата": взгляд из виртуальной студии
18.15 Деловая Москва
20.00 Информационная программа "События"
20.55 Комедия "Странник". Двое молодых людей зарабатывают на жизнь мелким мошенничеством. Режиссер Д. Грин. В ролях: Б. Пакстон, М. Валберг, Дж. Маргулис (США, 1997 г.)
22.45 События одной строкой
22.50 Постскриптум
23.00 Времечко
23.20 Петровка, 38
23.30 Микеле Плачидо в криминальном телесериале "Рэкет" (Италия, 1997 г.). 4-я серия
0.30 Времечко. "Ночной полет"
1.00 Молодежный канал "Да!". По окончании — "Парад плюс: выбери песню"
 

#52
ester
ester
  • Постоянный участник
  • PipPipPipPip
  • Группа: Участники
  • Регистрация: 3 Авг 2007, 11:02
  • Сообщений: 4053
  • Откуда: Azerbaijan
  • Пол:
Если чуть позже не увидела бы в кавычках 1999 то прыгала бы от счастя ))
 

#53
luigiperelli
luigiperelli
  • Магистр
  • PipPipPipPipPipPip
  • Группа: Участники
  • Регистрация: 5 Янв 2008, 19:55
  • Сообщений: 33914
  • Откуда: Санкт-Петербург
  • Пол:
10 лет назад я тоже прыгал от частья. На этой неделе пересмотрел "Рэкет". Жаль что из шести серий у меня только 5 (1,2,3,4,6). Смотрел каждую серию так будто вперые. Раньше до мая 2002 года у мея был весь "Рэкет".

Сообщение отредактировал luigiperelli: Четверг, 12 ноября 2009, 11:37:31

 

#54
Darth Romangus
Darth Romangus
  • Постоянный участник
  • PipPipPipPip
  • Группа: Участники
  • Регистрация: 26 Ноя 2007, 17:08
  • Сообщений: 3288
  • Откуда: Planet of Coruscant
  • Пол:
Господа! У кого есть Рэкет? готов поменяться копиями-мне Рэкет,а я недостающую у кого-либо часть Спрута! ;)
 

#55
luigiperelli
luigiperelli
  • Магистр
  • PipPipPipPipPipPip
  • Группа: Участники
  • Регистрация: 5 Янв 2008, 19:55
  • Сообщений: 33914
  • Откуда: Санкт-Петербург
  • Пол:
"Спрут" есть у всех, а "Рэкета" ни у кого нет.
 

#56
Darth Romangus
Darth Romangus
  • Постоянный участник
  • PipPipPipPip
  • Группа: Участники
  • Регистрация: 26 Ноя 2007, 17:08
  • Сообщений: 3288
  • Откуда: Planet of Coruscant
  • Пол:
Жаль :cry:
 

#57
luigiperelli
luigiperelli
  • Магистр
  • PipPipPipPipPipPip
  • Группа: Участники
  • Регистрация: 5 Янв 2008, 19:55
  • Сообщений: 33914
  • Откуда: Санкт-Петербург
  • Пол:
Рома, у тебя есть друзья, знакомые, которые имеют отношение к телевидению?
 

#58
Darth Romangus
Darth Romangus
  • Постоянный участник
  • PipPipPipPip
  • Группа: Участники
  • Регистрация: 26 Ноя 2007, 17:08
  • Сообщений: 3288
  • Откуда: Planet of Coruscant
  • Пол:

Просмотр сообщения luigiperelli (Четверг, 10 декабря 2009, 20:45:43) писал:

Рома, у тебя есть друзья, знакомые, которые имеют отношение к телевидению?
Да конечно! :yes:
 

#59
luigiperelli
luigiperelli
  • Магистр
  • PipPipPipPipPipPip
  • Группа: Участники
  • Регистрация: 5 Янв 2008, 19:55
  • Сообщений: 33914
  • Откуда: Санкт-Петербург
  • Пол:
Тогда в чём дело? Чего ты ждёшь?
 

#60
eda-88
eda-88
  • Киноэксперт
  • PipPipPipPipPip
  • Группа: Участники
  • Регистрация: 30 Сен 2006, 18:34
  • Сообщений: 8308
  • Откуда: Казахстан
  • Пол:
Николь Гримаудо мне понравилась!

http://www.oraziorus...le_grimaudo.htm

Фото/изображение с Телесериал.com

NICOLE GRIMAUDO

Biografia:

Nicole è nata il 22 aprile 1980 a Caltagirone, in provincia di Catania.
Ha due sorelle: Maria Vittoria, (sette anni in più) e Simona, (sei anni
in più).

Фото/изображение с Телесериал.com

L'inizio della carriera di Nicole non era certamente calcolata, ma una
serie di coincidenze hanno fatto in modo di agevolare l'avvio per
quella che poi è diventata la sua nuova strada .Tutto iniziò nel 1994,
quando partì da Caltagirone per andare a trovare la sorella maggiore,
trasferitasi a Roma per motivi di studio...
L'unica ragione di quel viaggio era il poter riabbracciare la sorella
che non vedeva da qualche tempo, ma il destino vuole che in quei giorni
la Capitale sia tappezzata di manifesti con il volto di Ambra Angiolini
e sotto al suo volto una scritta: "I WONT YOU". Erano i cartelloni per
invitare le ragazze a presentarsi alle selezioni per la nuova edizione
della trasmissione "Non è la Rai..."

Фото/изображение с Телесериал.com

Nicole supera le incertezze iniziali, poi decide di rispondere
all'appello presentandosi ai provini. Gianni Boncompagni, regista della
trasmissione deve scegliere solo 140 ragazze tra le migliaia accorse da
tutta Italia e tra queste fù scelta pure la nostra bella ricciolina,
che naturalmente spiccò tra le altre...
Cominciata la trasmissione si è trasferita a Roma in un appartamento
che divideva con le sue sorelle.
Il successo per Nicole arriva immediatamente, riesce a bucare lo
schermo ed è tra le ragazze che riceve più lettere tra il cast di
quell'edizione, quindi gli autori danno sempre più spazio al suo bel
viso pulito facendole "cantare" e ballare diverse canzoni.
Diciamo pure che la voce non era quella di Nicole, cantava in Playback
(come del resto tutte le altre ragazze) con delle canzoni incise da
delle "presta-voce". Tra le canzoni c'erano "Parole parole parole"e "Tu
sì 'na cosa grande".

Фото/изображение с Телесериал.com

Un bel giorno, la storica conduttrice del programma, Ambra, è
impossibilitata a presentarsi negli studi per la diretta e lo staff
decide così di dare l'incarico alla bella Grimaudo, che ha avuto la
meglio su tutte le altre ragazze, anche su quelle veterane della
trasmissione, conquistandosi la simpatia dei telespettatori ed anche
dei media che il giorno seguente a quella puntata parlarono benissimo
della nuova"conduttrice per caso".
Nicole ricorderà per sempre quell'esperienza perchè tra i tanti
telespettatori che aveva la trasmissione c'era anche Luca Di Nardo,
noto ricercatore di talenti che quando la vide decise di cercarla e
conoscerla meglio.
Arrivò all'appuntamento preso con i Di Nardo (madre e figlio) con le
sue due sorelle, lei a quel tempo era minorenne e non voleva trovarsi
in situazioni inconvenienti. L'avevano messa in guardia di come il
mondo dello spettacolo fosse pieno di persone che promettono mari e
monti in cambio di cose che riguardano ben poco le attività di artista.
L'incontro andò bene, la famiglia Grimaudo accertata la serietà
dell'agenzia C.D.A.Studio Di Nardo decise di affidare la vita artistica
della sedicenne nelle loro mani. Questo nel giro di poco tempo si
rivelò un incontro azzeccatissimo...
La trasmissione finisce, tante ragazze salutano il mondo dello
spettacolo, ma non lei, da quel giorno le porte si sono aperte per una
strada sempre più grande e per fortuna Nicole decise di percorrerla...
Poco tempo per riposarsi dall'annata passata tutti i pomeriggi in
diretta televisiva e Nicole è già super-impegnata. Luca e Mariagrazia
Di Nardo le fecero fare dei provini e dopo pochissimo tempo comincia la
sua carriera di attrice partendo da un Film-Tv, con produzione italo-
francese e tedesca trasmesso da Canale 5 con la regia di Lamberto Bava
(pensate che debutto!); il titolo originale è "Sorellina e il Principe
del sogno". Nel cast ci sono Raz Degan (molto in voga in quell'anno)
Valeria Marini e Christopher Lee, ma a Nicole spetta la parte da
protagonista, infatti in questo film mandato in onda in due puntate
interpreta proprio la "Sorellina" del titolo.
Gabriele Lavia, altro grande regista, si trova nello stesso studio dove
L.Bava sta perfezionando questo lavoro; vede per caso alcune scene
mentre recita la nostra Siciliana e non gli serve nemmeno vedere il
prodotto finito per capire che aveva davanti una giovane promessa del
cinema italiano.
Lavia ha in mente di fare la regia per uno spettacolo teatrale e
propone a Nicole la parte di Ania ne "IL GIARDINO DEI CILIEGI". La
proposta viene accettata e così comincia a recitare a teatro accanto a
Monica Guerritore, grande attrice molto apprezzata. Dall'esperienza
teatrale ne uscì più forte di prima, ricevendo consensi positivi da
tutti e intanto sempre più persone impararono ad amare le sue capacità
recitative. La sera del debutto Lavia le fa trovare una lettera nel
camerino: "Cara piccolina, da oggi comincia una vita nuova". A distanza
di tempo bisogna riconoscere che il regista aveva visto giusto.
Il teatro le ha dato una grande emozione, ma per il momento sceglie la
strada dei Film-Tv, così nel Marzo 1996 recita accanto a Michele
Placido in "RACKET", il regista è lo stesso che ha firmato "La Piovra",
(L.Perelli) e Raidue trasmette la serie in 6 puntate. Grande prova di
attrice per Nicole che ha un ruolo molto delicato: Sandra (il suo
personaggio) è una sedicenne come tante, ma subisce delle tristi
disavventure ed è lì che si capisce quanto può far emozionare la sua
interpretazione... In un'intervista dichiara: "Questo è un film
drammatico, ma non pesante, fa riflettere, commuovere, ma non è noioso
o triste".
Le riprese di Racket non permettono però di realizzare il progetto di
Roberto Faenza: proprio mentre la nostra attrice era impegnata con
Perelli
, Faenza cominciava a girare il suo nuovo film destinato alle
sale cinematografiche e sperava di averla nel cast. Non potendosi
sdoppiare, deve rinunciare al suo ruolo con grande delusione del
regista che credeva molto nelle sue capacità. Non volendo fare a meno
della sua partecipazione, decise di proporle il doppiaggio del
personaggio che avrebbe interpretato. Per essere sempre più
professionale ha voluto fare anche quest'esperienza di doppiatrice,
dimostrando di amare il cinema profondamente, non solo accettando i
ruoli primari, ma anche restando un pò "dietro le quinte";Infatti,
terminato il suo impegno per Raidue, prestò la voce a Giuseppa, colonna
portante del film "MARIANNA UCRIA".
Il 1997 è un anno da ricordare... La partecipazione nella Fiction "Una
donna per amico" dà ottimi risultati e grandi soddisfazioni.
Protagonista del primo episodio nel ruolo di Sara, recita accanto a
Elisabetta Gardini, altra brava attrice.
Gli attori in genere hanno sempre paura di non essere chiamati, di
essere dimenticati, paura di non essere più amati ed essere sostituiti,
come si può ben notare non è il caso di Nicole, che passo dopo passo,
restando sempre con i piedi per terra, riceve richieste su richieste,
una carriera ben avviata ad una giovane età è quello che sognano in
tanti e per Nicole è una realtà!
Non ci sono dubbi, il 1998 è sicuramente un anno di superlavoro, Film-
tv, Fiction e Cinema. Partiamo parlando del Film-Tv "Ultimo", campione
d'ascolto per Canale 5. Una storia che parla di Mafia per la regia di
S.Reali. La troviamo nelle vesti di Carmela, ragazza del sud che ha una
storia d'amore con "Arciere" un componente della squadra speciale
antimafia (interpretato da Paolo Seganti) capitanata da Raoul Bova e
tra gli altri Beppe Fiorello. Una trama di grande impatto con dei veri
colpi di scena e Nicole dà ancora la prova delle sue doti artistiche e
anche fisiche, infatti per la prima volta nella sua carriera si mostra
un pò svestita.
Un'altro grande passo l'ha fatto essendo protagonista dei 12 episodi
girati a Siena per la Fiction "Questa casa non è un albergo". Il 12
ottobre, prima del primo Ciak, la società Lux Vide ha fatto celebrare
una messa di buon auspicio per tutto il Cast tecnico ed artistico.
Erano presenti anche Sergio Bini e Sabina Ciuffini , interpreti nella
serie dei genitori di Costanza, la ragazza-protagonista impersonata da
Nicole. E' un'adolescente scatenata con l'attitudine a risolvere i
problemi degli altri, canta in un complesso e ha una storia molto
movimentata con un pilota. Parlando di questa sua esperienza dice: "I
problemi adolescenziali e post-adolescenziali del mio personaggio
rispecchiano un pò anche i mei..."
Per questa Fiction il lavoro è stato duro anche per la Colonna Sonora,
infatti Nicole è interprete di tutte le canzoni presenti negli episodi
andati in onda e sono contenute in un CD ufficialmente pubblicato dalla
Casa Discografica "Sugar". Il progetto è di Caterina Caselli e il disco
contiene 10 canzoni scritte da Maurizio Filardo (chitarrista presente
anche nella Fiction) che spaziano da lente amorose a canzoni ritmate
estive. Un'altra curiosità è che la serie (andata in onda in 6 puntate)
doveva chiamarsi "Amo Costanza".
In quest'anno sono iniziate anche le riprese del film "Ferdinando e
Carolina" con la regia di Lina Wertmuller". Un cast di attori giovani ,
come Gabriella Pession e Sergio Assisi. La "Principessa di Medina" è il
suo personaggio, in certe scene la vediamo recitare galoppando su un
cavallo, esperienza già avuta anche in "Sorellina".
Nonostante tutte le numerose partecipazioni collezionate ha ritagliato
un pò di spazio anche per Max Pezzali e il suo Film. Il leader degli
883 infatti ha deciso di girare un Film musicale che percorre un pò la
sua vita privata ed artistica in tanti Video musicali girati da Stefano
Salvati. I volti noti che partecipano in piccole particine sono
numerosi, da Alessia Merz a Sabrina Salerno, Natalia Estrada ecc. , ma
a convincere Nicole è l'allettante proposta di lavorare per un
pomeriggio con Lorenzo Cherubini (Jovanotti) il suo mito! La sua parte
è distrarre il buon Lorenzo (che interpreta un discografico) mentre
ascolta un provino di Pezzali. E' una piccola partecipazione che non
rientra neanche nella Biografia Ufficiale, ma la sua presenza è
imponente anche se non recita. Praticamente "sfila" con diversi abiti e
quindi la si può ammirare nella sua bellezza.
Dopo un anno così denso si penserebbe ad una lunga pausa, invece no, il
1999 è ancora più importante!! Ormai si può chiamare appuntamento fisso
quello che lega la nostra beniamina con la tv, anche quest'anno infatti
recita per Raiuno in "L'AMORE OLTRE LA VITA" un Film-Tv dove interpreta
Gina, la fidanzata di un ragazzo che dovrà subire un trapianto. Una
storia drammatica e lei azzecca al cento per cento anche questo ruolo
portandolo in scena nel migliore dei modi. L'altra protagonista è
Monica Guerritore che torna a lavorare assieme dopo l'esperienza
teatrale che hanno avuto nel 1995.
A Roma si svolge la premiazione degli Oscar per i Giovani e le viene
assegnato il premio dalle mani Del Ministro per i beni Culturali
Giovanna Melandri e del Sindaco Rutelli. Una serata di emozioni e
finalmente arriva il primo premio importante.
Il vero appuntamento però è il ritorno a teatro, quattro anni dopo
l'esperienza de "Il giardino dei ciliegi" ritorna alla grande con una
produzione che ha molte aspettative da pubblico e stampa. Per far
capire l'importanza di questo appuntamento basta citare il nome del
caposquadra, cioè il regista Roman Polansky. Poi tra gli attori che la
accompagnano nelle varie tappe italiane c'è Luca Barbareschi, altro
nome importante per il Teatro nazionale. Il debutto è stato il 29
Ottobre al Teatro Municipale di Piacenza poi date a Milano al Teatro
Manzoni, Udine e un pò in tutta Italia.
Del suo incontro con Polansky dice: "E' stata una catastrofe! Al
provino la mia voce ha incominciato a tremare . Me ne sono andata
chiedendo scusa, ma poi mi hanno dato un'altra chance, ho tirato un
gran respiro e questa volta tutto è andato bene. Roman come regista ti
guida con discrezione, trasmette sicurezza, energia e fuori scena è
simpatico e affettuoso come uno zio." Un giorno ha notato che mi ero
scritta una cosa sulla mano. Gli dico: "Guarda che poi me la lavo". E
lui:"Spero non solo quella".
La tournèe prosegue fino agli inizi del duemila, ma verrà dato
appuntamento alla stagione Teatrale 2001. Nel frattempo ci sono due
Fiction da fare...
La prima è "PRIGIONIERE DEL CUORE" per la regia di Alessandro Capone,
si trova a lavorare con Elisabetta Gardini in questa serie per Raiuno.
Il suo personaggio è Marina, una madre che dopo una brutta avventura
perde la memoria e dimentica anche quanto amore aveva per suo figlio,
un ruolo veramente difficile e toccante.
La seconda Fiction invece è un'importante produzione per Canale 5,
grandi numeri per 12 puntate che si svolgono principalmente in un
Salone di bellezza chiamato "IL BELLO DELLE DONNE". Grandi nomi la
affiancano, attrici di ogni età... Nancy Brilli, Virna Lisi, Stefania
Sandrelli, Giuliana De Sio.... Ogni puntata ha una donna protagonista
ed il turno di Nicole è l'undicesima puntata. La sua parte nella serie
è Tina, una giovane sciampista che viene corteggiata da un barista e
lotta contro le sue amiche che pensano sia meglio non frequentarlo.
Ormai è il 2001 e mentre in Tv va in onda questa Fiction, lei calca i
palcoscenici italiani, perchè come promesso è stato ripreso lo
spettacolo "AMADEUS". Il 6 Febbraio è partito dal Teatro Morlacchi di
Perugia, sempre con a fianco Barbareschi nei panni di Salieri. Grandi
consensi e molte date da ricordare tra le quali quelle di Padova,
Bologna all'Arena Del Sole, Roma al Teatro Quirino e Forlì. A Maggio
finiscono gli impegni teatrali e si gode un pò la popolarità crescente
grazie al successo televisivo di "Il bello delle donne". Indaffarata
fra interviste su vari giornali e ospitate televisive dimostra di
essere spigliata e simpatica, insomma, una ragazza che ha azzeccato in
pieno la carriera intrapresa. Nelle interviste rilasciate in quel
periodo decide di annunciare ufficialmente che di lì a poco sarebbe
partita per New York. Una nuova prova di coraggio, o forse più la
realizzazione di un sogno, comunque agli inizi di Giugno parte e la
destinazione è l'Actors Studio's. La famosa scuola Americana frquentata
dai più grandi nomi del Cinema, un importante viaggio di lavoro dalla
durata di un paio di mesi che la riporterà ancora più professionale, ma
il suo pubblico si chiede.... Ne aveva proprio bisogno?
La vita di Nicole è fatta di molto lavoro, è proprio infaticabile visto
la lunga biografia in così pochi anni, forse tralascia un pò il
rapporto con i suoi ammiratori, ma non importa, lei si diverte e fa
bene il suo lavoro. Non c'è tempo per fermarsi, le richieste aumentano
perchè come attrice è molto credibile e pian piano gli impegni si fanno
sempre più importanti e personaggi sempre più di spicco si contendono
la partecipazione della nuova stella del cinema e noi aspettiamo con
ansia ogni sua nuova uscita...

Attività Artistica:

TEATRO:
1995 "Il giardino dei ciliegi" regia di G. Lavia
con G. Lavia e M. Guerritore (Co-protagonista nel ruolo di Anya;
produzione: Teatro Eliseo - Stabile di Torino ) 1999 "Amadeus" regia di
R. Polanski, con L. Barbareschi ed E. Coltorti (Protagonista femminile
nel ruolo di Constanze; prod. Casanova)

FICTION:
1995/96 "Sorellina e il principe del sogno" regia
di L. Bava con C. Lee, R. Degan e V. Marini (Protagonista nel ruolo di
Sorellina: Alisea adolescente; Film Tv in 2 parti, produzione: Anfri
s.r.l.- Beta Taurus - Mediaset :Canale 5)
1996 "Racket" regia di L. Perelli con M. Placido (Protagonista nel
ruolo di Sandra; Film Tv in 6 parti, produzione: Clemi Cinematografica -
Rai 2)

1997 "Una donna per amico" regia di R. Izzo con E.Gardini (Protagonista
nel ruolo di Sara protagonista del primo episodio; film Tv in 8 parti;
produzione ARAN S.r.l. - Rai 1)
1998 "Questa casa non è un albergo" regia di P. Belloni e R.Mertes con
M. Petrini (Protagonista nel ruolo di Costanza Prod. Lux Vide – Serie
Tv , Rete 4) "Ultimo" regia di S. Reali con R. Bova, R. Memphis e B.
Fiorello (Co-protagonista nel ruolo di Carmela - Prod. TAO DUE FILM -
Canale 5)
1999 "L’amore oltre la vita" regia di M. Caiano con M. Guerritore e P.
Quartullo (Co-protagonista nel ruolo di Gina - Prod. TITANUS - Rai 1)
2000 "Prigioniere del cuore" regia di A. Capone con E. Gardini e P.
Cairot (Co-protagonista nel ruolo di Marina - Prod. TITANUS - RAI) "Il
bello delle donne" regia di M. Ponzi, G. Soldati e L. Parisi
(Protagonista nel ruolo di Tina - Prod. Janus - Mediaset)

CINEMA:

1997 "Tu ridi" regia di P. e V. Taviani con A. Albanese O.
Antonutti ,S. Ferilli, (Protagonista dell’episodio: "La figlia" nel
ruolo di Lietta: figlia di Pirandello - O. Antonutti - prod. Film Tre)
1998 "Ferdinando e Carolina" regia di L. Wertmuller (Co-protagonista
nel ruolo di Principessa di Medina - Prod. Immagine e Cinema)

DOPPIAGGIO:

1997 "Marianna Ucria" regia di R. Faenza: ha doppiato il ruolo di
Giuseppa Pubblicità: Testimonial della "Linea B", linea giovane per il
Terzo Millennio di Laura Biagiotti Premi e riconoscimenti: 1999 "Oscar
dei giovani" premio consegnato a Roma dal Sindaco F. Rutelli e dal
Ministro G. Melandri
 


0 посетителей читают эту тему: 0 участников и 0 гостей